Seleziona una pagina

Elena Fozzer

Foto: Massimo Gionta

LA FONTANA DEI CAVALLI

LA FONTANA DEI CAVALLI

Detta Lavaman del Sindaco per la sua forma a catino, in origine fu commissionata nel 1954 allo scultore dal Sindaco di Trento e doveva rappresentare “Le Naiadi”: ninfe acquatiche rappresentate come due figure femminile protese nel movimento del nuoto.
L’opera costò gran fatica e denaro alla scultore che si indebitò per fondere questa gigantesca scultura.
La notte dello stesso giorno dell’installazione della fontana  vennero a portarla via di fronte agli occhi increduli dello scultore. Il Sindaco Nilo Piccoli, reputò infine che le statue raffiguranti due corpi nudi “senza pudore” avrebbero potuto nuocere alla sua reputazione di sindaco in quel periodo di elezioni politiche.
Rimase rinchiusa nei depositi per 4 anni prima di essere finalmente acquistata dalla città di Bolzano che fieramente la posizionò nella piazza del Tribunale. Nel 1983 la figlia Elena fece fondere i cavalli per posizionarli nel Lavaman in onore del padre.

Storia validata ✓

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative e entrare a far parte della community?

Continua il viaggio leggendo storie simili!

Il Quartiere dei Ferrovieri

      ADA Foto: hiSTORIC IL QUARTIERE DEI FERROVIERI IL QUARTIERE DEI FERROVIERI Se volete immergervi in un'atmosfera d'altri tempi, troverete la passeggiata lungo la sponda est dell'Adige, dopo il ponte di San Lorenzo, molto interessante. Tra gli anni 1920 e 1922 fu...

leggi tutto

I Quattro portoni

      ADA Foto: hiSTORIC I QUATTRO PORTONI I QUATTRO PORTONI Vi sarà capitato di percorrere piazza Cesare Battisti, ma raramente vi sarete soffermati ad osservare i dettagli di questo particolare spazio delimitato da un porticato continuo. In prossimità del...

leggi tutto

hiSTORIC

raccoglie racconti e anedotti direttamente da coloro che hanno un rapporto speciale e personale con la città: anziani, storici e artisti. Queste storie revisionate e georeferenziate sono ora disponibili su questa piattaforma digitale.

© 2017 hiSTORIC

 

STORIE SOCIAL

Share This